DRACO
PRODOTTI CHIMICI PER L'EDILIZIA
ItalianoEnglishFrançais
DRACO su Twitter DRACO su Facebook DRACO su Linkedin

Resine Industriali

Pavimentazione sicura e resistente con le giuste resine industriali

Alla base di ogni buona azienda e studio non ci sono solo la professionalità dei suoi dipendenti e gestori e la professionalità dei tecnici ed esperti, ma prima di tutto, come elemento strutturale fondamentale, c'è il pavimento.

La pavimentazione è uno degli aspetti principali di ogni edificio, perché è l'elemento che più di ogni altro impatta l'aspetto degli interni, ed è soggetto all'usura del calpestamento e delle sollecitazioni di macchinari e utensili. Per questo è necessario scegliere le giuste resine industriali per proteggere le pavimentazioni industriali e renderle resistenti e sicure ma sempre esteticamente gratificanti.

La scelta del rivestimento per il pavimento deve rispettare le esigenze dell'edificio ed essere in linea con le caratteristiche dell'attività che si svolgeranno sulla pavimentazione. Al momento della progettazione, dovranno essere presi in considerazione i possibili rischi e danni che il pavimento potrebbe subire, e puntare su resine industriali resistenti all'azione di agenti chimici e alle macchie, all'usura e all'urto, che siano antistatiche e antiscivolo, che non richiedano molta pulizia e manutenzione, a seconda delle necessità industriali.

Aziende specializzate nel settore dei rivestimenti per pavimentazioni come Draco Edilizia mettono al servizio numerosi prodotti e resine industriali per trovare la soluzione più appropriata ad ogni esigenza. Vediamo di approfondire quali sono le principali tipologie di resine industriali, e quali sono le loro caratteristiche.

Resine industriali di rivestimento continuo per pavimentazioni

È disponibile una grande varietà di resine industriali per realizzare rivestimenti decorativi a base polimerica ottimizzati per tutte le esigenze lavorative e produttive.

Grazie alle tecnologie di ultima generazione, le resine industriali sono atossiche, completamente resistenti agli agenti chimici e antipolvere, così da adattarsi perfettamente ai requisiti di industrie, locali commerciali, edifici pubblici e laboratori.

Inoltre, è possibile utilizzare resine industriali a base cementizia anche per la riparazione, il restauro pavimenti in calcestruzzo, il consolidamento delle superfici, la ristrutturazione pavimenti industriali, e ripristini pavimenti con piastrelle, in modo da risanare anche vecchie pavimentazioni usurate o attaccate da umidità, riportandole all'antico splendore. Così anche i vecchi pavimenti potranno riacquistare le loro funzionalità e rinascere a nuova vita. Esistono molte resine industriali ottimizzate per funzioni specifiche, così da essere sempre perfettamente efficienti.

Abbiamo le resine industriali per il trattamento protettivo impregnante antipolvere di pavimenti industriali in calcestruzzo, come ad esempio Wepox Finitura, che è una delle resine per pavimenti a base epossidica bicomponente in emulsione acquosa completamente trasparente, che quindi non altera l'aspetto della pavimentazione.

Troviamo anche resine per la verniciatura dei pavimenti industriali in calcestruzzo e il rivestimento a film sottile, come il rivestimento poliuretanico bicomponente alifatico offerto da Poliplate, e il rivestimento epossidico bicomponente pigmentato acquoso di Wepox Color.

Per il rivestimento pellicolare a spessore delle pavimentazioni, è consigliabile usare Epoplate, prodotto epossidico bicomponente privo di solventi; invece per la realizzazione di sistemi multistrato e rivestimenti a spessore resistenti agli agenti chimici è perfetto Epobeton, malta epossidica priva di solventi.

Epolevel offre un rivestimento autolivellante continuo a base epossidica tricomponente, ideale anche per pavimentazioni di design, disponibile anche nella variante per rivestimento conduttivo autolivellante antistatico, per ridurre l'accumulo di carica elettrostatica nelle pavimentazioni industriali.

Infine, per garantire sempre una protezione completa dal danneggiamento degli agenti chimici, esistono diverse soluzioni di resine industriali chimico-resistenti per il rivestimento di strutture in calcestruzzo con proprietà specifiche e mirate, come Acripaint, resina acrilica per strutture in calcestruzzo che offre un'azione protettiva anticarbonatazione e traspirante, oppure Acriflex, resina flessibile per l'impermeabilizzazione calcestruzzo, oppure Epowall, resina epossidica atossica ideale per contenitori alimentari, o ancora Dracolor, prodotto composto da resine metacriliche in fase solvente per la protezione decorativa traspirante di strutture in calcestruzzo.

Resine per restauro e ristrutturazione pavimenti industriali

Questo tipo di resine industriali cementizie permette di ripristinare le pavimentazioni industriali danneggiate e di riparare crepe, soglie e giunti rigidi.

Fra i prodotti di punta, abbiamo le malte epossi-cementizie da rasatura, come Epomalt, resina bicomponente per il rivestimento e restauro pavimenti, capace di aderire perfettamente anche su superfici umide, o Epomalt Fast, che offre ripristini pavimenti in modo rapido anche per l'esterno, in versione per rasature da 0,4 mm e a medio spessore da 0,6 mm per strato.

Altre malte epossodiche per riparazioni e ancoraggi sono Pavifix, con formula antiritiro per riparazioni rapide di pavimenti in calcestruzzo con spessori da 2 a 40 mm, ed Epobeton, resina colabile per riempimenti di sezioni, interventi di ripristino su pavimenti in calcestruzzo, giunti rigidi e ancoraggi.